Ultime sentenze

ASSEGNO DI DIVORZIO NON DOVUTO

Ordinanza di Cassazione Prima Sezione Civile n. 28646 del 13.10.2021

Chi ha percepito l’assegno di divorzio non dovuto, deve restituire quanto ricevuto.

Tramite l’ordinanza n. 28646/2021 la Cassazione fornisce dei chiarimenti sui termini di decorrenza della restituzione dell’assegno di divorzio non dovuto. Quando il giudice accerta che l’assegno di divorzio non è dovuto, il coniuge che lo ha precedentemente percepito deve restituire quanto ricevuto fin dal primo giorno in cui gli è stato corrisposto, maggiorato degli interessi maturati sulle somme dalla data di ciascun pagamento. In sintesi, l’ex partner deve quindi essere condannato a restituire all’altro quanto è stato percepito dal momento in cui ha iniziato concretamente ad incassare l’assegno di divorzio fino alla data dell’ordinanza della Cassazione, a cui vanno aggiunti gli interessi legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *