L’I. Solution ricopre un importante ruolo presso la Pubblica Amministrazione. La Dr.ssa Marilena Di Vito, grazie alle sue competenze trasversali nonché alle conoscenze tecniche, supporta l’Area Tributi-Finanza dell’Ente.

La soluzione ideale per il Comune è ricorrere al supporto della I. Solution, in modo da tenere sotto controllo le entrate tributarie, favorendo l’incremento delle riscossioni. In questo modo il Responsabile del Servizio potrà sempre avere il pieno controllo delle azioni, evitando di affidare l’intero servizio ad un’azienda esterna.

L’I. Solution si occupa della bonifica della banca dati tributaria, del recupero dell’evasione fiscale attraverso indagini patrimoniali specifiche e di ogni altra tipologia di accertamento finalizzato a sanare le casse della Pubblica Amministrazione.

Iuc

IMPOSTA UNICA COMUNALE

L'imposta unica comunale (I.U.C) è un tributo locale, il cui presupposto è costituito dal possesso o dalla occupazione, a vario titolo, di immobili ubicati nel comune.

L’Imposta Unica Comunale (I.U.C.) è stata introdotta con la legge di stabilità 2014 e si articola in tre distinti tributi:

  • IMU che si applica sulle proprietà immobiliari, ad eccezione dell’abitazione principale e delle pertinenze ad essa collegate.
  • TARI si riferisce al servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. Questa tassa va pagata da chi utilizza l’immobile.
  • TASI è la tassa sui servizi comunali rivolti alla collettività, per esempio la manutenzione stradale e l’illuminazione pubblica. Il presupposto necessario per il pagamento della TASI  è il possesso o la detenzione di fabbricati a qualsiasi titolo, pertanto anche l’abitazione principale con le relative pertinenze.

Uno degli obiettivi della I. Solution, ad esempio, è la corretta gestione dei summenzionati tributi.

Di seguito alcuni dei servizi che forniamo agli ENTI in relazione all’imposta unica comunale (I.U.C.):

  • Attivazione collegamenti remoti;
  • Aggiornamento della procedura;
  • Inserimento parametri di gestione, aliquote, scadenze, esenzioni;
  • Normalizzazione anagrafica e banca dati;
  • Inserimento manuale archivi cartacei;
  • Inserimento nuovi dati pervenuti;
  • Analisi eventuali criticità e anomalie evidenziate;
  • Calcolo della corretta imposta;
  • Verifica e controllo degli immobili;
  • Aggiornamento delle posizioni contributive secondo le risultanze catastali
  • Attivazione sportello telefonico in giornate programmate;
  • Attività di front-office in giorni ed orari stabiliti;
  • Gestione ricalcolo;
  • Accertamenti patrimoniali specifici per il recupero del credito;
  • Attività di recupero credito attraverso il legale fiduciario.
Icp

IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA'

L' Imposta Comunale sulla Pubblicità (I.C.P.) è disciplinata dal D. Lgs. 15.11.93 n. 507, così come il diritto sulle pubbliche affissioni.

L’imposta comunale sulla pubblicità consiste in un tributo a favore dell’Ente e deve essere pagato per poter diffondere messaggi pubblicitari. Per esempio se ho un’attività economica e voglio pubblicizzarmi in luoghi pubblici o aperti al pubblico, attraverso forme di comunicazione visive e/o acustiche, siano esse in forma permanente o temporanea, devo pagare l’imposta comunale sulla pubblicità. In sostituzione dell’I.C.P. i Comuni possono prevedere l’applicazione di un Canone per l’Installazione dei Mezzi Pubblicitari (C.I.M.P.) – D. Lgs. 15.12.97 n. 446.

Come esempio vengono elencate alcune fasi attuative svolte dalla I. Solution:

  • Bonifica e allineamento banche dati;
  • Censimento del territorio attraverso la georeferenziazione di un rilievo topografico;
  • Creazione di una Web-Map;
  • Aggiornamento banca dati del gestionale per il recupero dell’imposta;
  • Emissione dei provvedimenti;
  • Attivazione sportello telefonico in giornate programmate con assistenza telematica;
  • Attività di front-office in giorni ed orari stabiliti;
  • Accertamenti patrimoniali specifici per il recupero del credito;
  • Attività di recupero credito attraverso il legale fiduciario.
Tosap - Cosap

OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO

La tassa per l’occupazione del suolo pubblico (T.O.S.A.P.) è dovuta quando un soggetto occupa un’area che appartiene al territorio di un ente locale.

La tassa per l’occupazione del suolo pubblico (TOSAP) è la tassa dovuta quando un soggetto occupa un’area che appartiene al territorio di un ente locale.

Il canone occupazione suolo aree pubbliche (C.O.S.A.P.) si deve pagare per le occupazioni permanenti e temporanee realizzate nelle strade, nei corsi, nelle piazze, nei mercati, nelle aree a verde, e, comunque, su suolo demaniale o su patrimonio indisponibile del Comune. Per esempio sono comprese nelle aree comunali i tratti di strade statali, regionali o provinciali che si trovano nel del centro abitato. Quindi sono soggette al canone anche le occupazioni permanenti e temporanee degli spazi soprastanti e sottostanti il suolo pubblico effettuate con manufatti di qualunque genere, compresi i cavi, le condutture e gli impianti, nonché le occupazioni di aree private sulle quali vi sia la servitù di pubblico passaggio.

Di seguito vengono rappresentate alcune fasi attuative del processo operativo svolto dalla I. Solution per la gestione di questi tributi:

  • Bonifica e allineamento banche dati;
  • Censimento capillare del territorio attraverso la georeferenziazione di un rilievo topografico, quali ad esempio: passi carrabili, tende da sole, fioriere, tavoli e sedie dei pubblici esercizi, mercati e fiere, ponteggi;
  • Creazione di una Web-Map per le occupazioni permanenti;
  • Aggiornamento banca dati del gestionale per il recupero dell’imposta;
  • Emissione dei provvedimenti;
  • Attivazione sportello telefonico in giornate programmate con assistenza telematica;
  • Attività di front-office in giorni ed orari stabiliti;
  • Accertamenti patrimoniali specifici per il recupero del credito;
  • Attività di recupero credito attraverso il legale fiduciario.
Recupero del credito

ACCERTAMENTI PER LA RISCOSSIONE COATTIVA

L’agenzia I. Solution grazie al ruolo di investigatore privato ricoperto dalla Dr.ssa Marilena Di Vito, titolare dell’azienda, svolge accertamenti per potenziare e velocizzare il recupero del credito, esercitata dai concessionari della riscossione.

L’I. Solution individua ogni possibile massa aggredibile così da rendere possibile il Pignoramento presso Terzi, il fermo dei beni mobili e l’iscrizione ipotecaria.

Per esempio, al fine di recuperare il credito, l’agenzia investigativa I. Solution svolge le seguenti indagini:

  • Partecipazioni societarie;
  • Cariche in altre società;
  • Pregiudizievoli di tribunale e di conservatoria;
  • Protesti;
  • Veicoli, motoveicoli e ogni altro mezzo;
  • Proprietà immobiliari a livello nazionale e analisi della consistenza;
  • Rintraccio di appalti affidati al debitore;
  • Eventuale pensione;
  • Eventuale lavoro regolare e irregolare;
  • Eventuale appoggio bancario.

L’agenzia investigativa I. Solution può effettuare indagini patrimoniali anche estere? 

Assolutamente SI!

Chiedi un appuntamento

Contattaci

Il primo contatto ha lo scopo di fissare un appuntamento, durante il quale potremo ascoltare le tue esigenze e raccogliere informazioni.